The Wind Gambit uscirà in autunno grazie a Ghenos Games

The Wind Gambit uscirà in autunno grazie a Ghenos Games

Ghenos Games ha annunciato la pubblicazione della seconda espansione di Scythe, dal titolo The Wind Gambit, in uscita prevista per l’autunno 2017.

L’espansione contiene due moduli aggiuntivi: aeronavi e risoluzione. Il primo modulo è stato originariamente creato e condiviso nel gruppo Facebook di Scythe da Kai Starck ed è stato immediatamente notato da Jamey Stonemaier che, una volta lette le regole è rimasto colpito da quanto le areonavi aggiungessero al gameplay del gioco e quanto lo stesso autore si fosse impegnato nel playtesting e nella scrittura delle regole. Così nel giro di poco tempo autore ed editore hanno collaborato per affinare questa espansione e proporla al pubblico.
In The Wind Gambit,
2 tiles vengono collocati sulla mappa in modo casuale all’inizio del gioco (una passiva e aggressiva). Ogni giocatore disporrà di un’areonave (un nuovo tipo di unità, 1 grande miniatura per ciascuna delle 7 fazioni) che è libera di muoversi su qualsiasi territorio – terra o acqua – e attraverso i fiumi. Ogni giocatore inizia con il proprio dirigibile ormeggiato nei cieli della propria base, in modo che possano essere messe in gioco immediatamente dalla propria zona di origine.
L’altro modulo dell’espansione chiamato Resolution è stato sviluppato mentre si stavano effettuando i playtest del primo modulo. Resolution sarà composta da 8 carte, di cui ne viene utilizzata solo una per ogni partita, che modificano l’andamento del gioco e le condizioni di vittoria finali, influenzando notevolmente le scelte e le strategie dei giocatori.
L’editore ha trascorso gli ultimi mesi in un massiccio playtesting, avvalendosi di oltre 700 tester, attraverso 450 partite, e attualmente è in fase di lavorazione da parte del graphic designer.
Scythe: The Wind of Gambit sarà disponibile entro la fine dell’anno – Stonemaier spera possa essere presente ad Essen – con un prezzo che dovrebbe aggirarsi ai 34€ come la prima espansione Invaders from Afar. Ghenos Games, dunque, si occuperà della sua traduzione e della pubblicazione che dovrebbe essere molto vicina a quella degli altri editori.

Articoli Simili